cuscinetti sensoriali

Cuscinetti sensoriali

Sono cuscinetti con fodera. Interno Estraibile. Fodere lavabili.

Possono essere proposti da quando il bambino inizia a stare seduto e fino ai 5/6 anni se utilizzati anche per sviluppare e arricchire il linguaggio chiedendo di indovinare l’imbottitura o di esprimere le sensazioni e i materiali che si toccano.

Riporre tutti i cuscini in un contenitore, sacchetto o scatola che sia, chiedere poi al bambino di esplorarli uno ad uno per scoprirne con voi i diversi materiali. Poggiarli sul tappeto accanto al bambino e lasciarlo sperimentare con vista, tatto, olfatto e udito. I cuscinetti sensoriali danno spazio a tutti i sensi, tranne il gusto, seppur spesso portati anche alla bocca dai più piccoli.

Attenzione:

Imbottiti con materiale organico, possono deteriorarsi con l’umidità. Prestare attenzione e prontamente sostituire.

Palla Sensoriale

E’ una “palla” dalla forma esagonale. Imbottita di ovatta, può contenere all’interno un sonaglino. L’esterno si compone di più tipi di texture.

Questo tipo di palla è facile da prendere anche con la pinza inferiore, quindi con il primo metodo di presa che sviluppa il bambino. Stimola la coordinazione di mani e gambe se appesa. Migliora la coordinazione occhio-mano, visto che si può impugnare facilmente. Le palle pentagonali e puzzle stimolano 3 sensi: tatto, vista e, con l’aggiunta di un sonaglino, udito. Il bambino è incoraggiato a prendere l’oggetto senza trovarsi davanti ad un fallimento perché anche se spinta rotola piano e il bimbo ha il tempo e la possibilità di seguirla spostandosi a carponi o strisciando.

Inizialmente si può appendere alla palestrina ad una distanza raggiungibile con braccio steso del bambino. Quando il neonato inizia a girarsi e muoversi avanti e indietro si può poggiare accanto a lui sul tappeto, attirata la sua attenzione cercherà di raggiungerla.

Si può lavare in lavatrice, basse temperature, lavaggio delicato. 

Chiedici maggiori info tramite Whatsapp 3405476772