Perchè dovrei allattare il mio bambino?

L’allattamento e il latte materno rappresentano il modo e il mezzo con cui il bambino inizia il suo percorso sulla Terra, quando la mamma è ancora un intermediario con il mondo.

Dopo 9 mesi di fusione con il corpo materno, l’attacco al seno tra le braccia della mamma, intervallato dai momenti di dovuta separazione, rappresenta l’unico vero ritorno alla sensazione di sicurezza del grembo materno.

Proviamo ad elencare una parte dei più importanti benefici dell’allattamento…

Per il bambino:

  • Altamente digeribile
  • Consente un corretto sviluppo del sistema nervoso
  • Fortifica il sistema immunitario
  • Protegge da celiachia e allergie alimentari
  • Può prevenire diabete giovanile e obesità

Tutto questo perchè il latte materno è sempre specie specifico.

Per la madre:

  • La sensazione di soddisfazione e piacere nel nutrire il proprio bambino aiuta emotivamente la mamma nella ripresa dal post parto
  • Velocizza il ritorno alle dimensioni normali dell’utero
  • Riduce il rischio di emorragie post parto
  • Riduce il rischio di osteoporosi dopo la menopausa
  • Già dopo tre mesi di allattamento si riduce il rischio di cancro al seno e all’ovaie

Il corpo di ogni mammifero in gravidanza si prepara all’allattamento, ed essendo un processo del tutto naturale il cui fine è la maggiore possibilità di sopravvivenza della specie, il corpo femminile è fatto per trarne solo vantaggio.

Per la comunità:

  • Risparmio economico familiare
  • Risparmio in cure sanitarie nazionali
  • Favorisce la serenità psico emotiva degli adulti di domani, quindi della futura società

A tal proposito ricordiamo le parole di Dobbing:

“Se si rendesse disponibile un nuovo vaccino che prevenisse un milione o più di morti infantili all’anno, e che fosse oltretutto poco costoso, sicuro, somministrabile per bocca e non richiedesse la ‘catena del freddo’, diventerebbe un imperativo di salute pubblica

Promuovere, Sostenere e proteggere la pratica dell’allattamento al seno dovrebbe essere quindi un imperativo di salute pubblica, eppure ancora non riceve da parte del Sistema Sanitario Nazionale la dovuta attenzione in quanto a risorse umane ed economiche per promuoverlo e sostenerlo, per questo motivo genitori informati possono fare la differenza.

La suzione è il primo istinto di sopravvivenza

 

Saper allattare non è più per noi esseri umani un comportamento innato: lo si apprende osservando (come hanno fatto per centinaia di anni, e ancora in alcune culture tradizionali fanno, le bambine) oppure con l’aiuto di una persona esperta a tua disposizione.

 

Marilina

Hai bisogno di informazioni o consulenza via smartphone?

Vuoi fissare un appuntamento direttamente a CASA TUA o online?

Aggiungi il 3405476772 in rubrica tra i tuoi contatti WhatsApp e scrivimi.

Che ne dici di aiutarmi a far conoscere questo contenuto anche ai tuoi amici? Condividilo sui tuoi social, te ne sarò molto grata!!! ↓↓↓

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.